Scopri l'Umbria

Francesca Cardinali - Guida Turistica dell'Umbria

Itinerari tematici



Natura protagonista



   



Una natura che resiste al progresso, verdissima, ricca d’acqua, variegata, passa dalla dolcezza delle colline e dalla tranquillità delle campagne ai fitti boschi delle montagne della Valnerina. Non a caso definita “polmone verde d’Italia” l’Umbria, con i suoi sei parchi naturalistici è dal punto di vista ambientale una delle più affascinanti della nostra penisola.

E poi ci sono i laghi, le sorgenti e gli impetuosi torrenti che creano spettacolari strapiombi. Su tutto dominano i colori dalle mille sfumature che mutano con il trascorrere delle stagioni e creano un’atmosfera di unico benessere interiore.

Di seguito alcune proposte di visita in cui prevale l’aspetto naturalistico.





Visita guidata – mezza giornata/giorno intero:


 Tour  del lago Trasimeno

L’itinerario prevede il giro parziale o completo del lago in pulmann con sosta e visita dei centri più caratteristici da scoprire come Passignano sul Trasimeno definita “perla del Trasimeno”, Castiglione del lago con l’imponente Rocca del Leone, Città della Pieve patria del Perugino e Panicale con la sua curiosa forma a chiocciola dai quali ammirare, grazie ai numerosi punti panoramici, tutta la bellezza dell’ambiente lacustre.

Possibilità di visita all’Oasi La Valle, per conoscere in prima persona l’ampia varietà di specie faunistiche che abitano il Parco del Lago Trasimeno.





Visita guidata – mezza giornata/giorno intero: 


Tour in traghetto delle isole del Trasimeno

 Per godere a pieno delle bellezze del Lago, visita durante la mattina dell’isola Polvese, la più grande delle tre isole con i suoi 70 ha che comprendono un’ampia lecceta, un uliveto secolare ed un esteso canneto, istituita Parco naturalistico e proprietà della Provincia di Perugia. Da ammirare anche alcune testimonianze storiche di pregio come la bella Fortezza di fondazione altomedievale.

Durante il pomeriggio tappa sull’Isola Maggiore che si distingue per la presenza di un antico borgo di pescatori ancora abitato e per le numerose testimonianze artistiche medievali-rinascimentali. Da scoprire il suggestivo aspetto naturalistico durante una piacevole passeggiata fino al punto panoramico dell’isola, per godere di splendidi panorami.   





Visita guidata – mezza giornata/ giorno intero:


 la Valnerina e le Fonti del Clitunno

 La Valnerina è zona sud-orientale dell’Umbria ricca di natura, storia, tradizioni. Una verde vallata attraversata dal millenario scorrere del Fiume Tevere. Il paesaggio antropizzato ha bassissima densità di popolazione e a prevalere sono minuscoli paesini che mantengono un fascino incorrotto e che non alterano una natura intatta per bellezza.

Il percorso comprende la visita di Castel S.Felice di Narco e Vallo di Nera, due piccolissimi borghi immersi in una rigogliosa vegetazione verde scuro e di Norcia, sorta a lato dell’altipiano carsico di S.Scolastica .

Nel pomeriggio, lasciata la Valnerina, si risale verso un angolo di paradiso naturalistico, le Fonti del Clitunno. Incantevole specchio d’acqua formato dalle acque sorgive che fuoriescono dalla roccia e confluiscono nel Clitunno, antichissimo fiume sacro ai Romani. Le Fonti decantate da storici poeti come Carducci sono immerse nel verde scenario di salici e cipressi ed abitate da cigni ed altre specie faunistiche.





Possibilità di personalizzare la visita guidata.

Previste offerte e pacchetti per gruppi scolastici.

Contattami senza impegno per preventivi, prenotazioni di tour guidati e richieste di informazioni.